Patologie

I-ONE® TPC: indicazioni cliniche elettive

Processi infiammatori articolari dopo intervento chirurgico

Il successo dell’intervento è legato sia a elementi di tecnica chirurgica, sia a fattori di carattere biologico che condizionano l’ambiente articolare.

Nella chirurgia articolare, la presenza di un processo infiammatorio conseguente l’intervento condiziona il risultato clinico causando cronicizzazione del dolore e limitazione funzionale.

Il dolore postoperatorio è un problema di difficile soluzione che può essere presente anche a distanza di anni. 

I-ONE® TPC risolve la locale reazione infiammatoria e favorisce il riassorbimento dell’edema, permettendo il controllo biofisico dell’ambiente articolare, elemento fondamentale per il successo dell'intervento.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 60 giorni.

Post protesi di ginocchio

Sono sempre più numerosi i pazienti che nella vita si trovano ad affrontare un intervento di sostituzione protesica di ginocchio. E’ noto a tutti che il percorso di riabilitazione talvolta può risultare molto impegnativo a causa del dolore, del gonfiore e della scarsa mobilità articolare.

I-ONE® TPC è in grado di esercitare una forte azione antinfiammatoria, controllando così il dolore, riducendo significativamente il versamento intrarticolare e consentendo al paziente di svolgere al meglio il percorso riabilitativo e tornare in minor tempo alla vita quotidiana.

Gli effetti benefici di I-ONE® TPC si mantengono nel tempo, anche a distanza di anni.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 60 giorni.

Post chirurgia dei legamenti o del menisco

Gli interventi di ricostruzione del legamento crociato anteriore (LCA) e di asportazione del menisco sono largamente diffusi soprattutto tra pazienti che praticano (o hanno praticato) sport a qualsiasi livello.

L’esigenza principale che accomuna tutti questi pazienti è recuperare nel minor tempo possibile e poter tornare alle attività quotidiane o sportive in assenza di dolore.

I-ONE® TPC dimezza i tempi di recupero funzionale e controlla da subito il dolore, riducendo di oltre il 50% l’impiego di farmaci antidolorifici.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 60 giorni.

Post chirurgia della cartilagine

Le tecniche che possono essere impiegate per il trattamento delle lesioni cartilaginee sono molteplici: microfratture, trapianti osteocondrali, innesti di condrociti, cellule staminali mesenchimali, ecc.

E’ dimostrato che la presenza di infiammazione nell’ambiente articolare è la principale causa di insuccesso dell’impianto.

I-ONE® TPC riduce l’impatto negativo dell’infiammazione sull’articolazione, stimolando l’attività di una molecola presente nell’organismo (l’adenosina) che media i processi infiammatori, favorendo così l’integrità di tutte le strutture articolari. In questo modo controlla il dolore e favorisce il buon esito dell’intervento.

L’efficacia di I-ONE® TPC si mantiene a lungo termine indipendentemente dalla tecnica chirurgica impiegata per la rigenerazione o riparazione della cartilagine.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 60 giorni.

Il contenuto di questo sito web deve intendersi generico e non può sostituire diagnosi o trattamenti medici professionali. Cerca sempre il consiglio di un medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo alla tua condizione di salute. Non ignorare mai un consiglio medico professionale a causa di qualcosa che hai letto su questo sito.
Questo sito web non consiglia o approva test specifici, medicinali, prodotti, procedure, opinioni o altre informazioni che possono essere menzionate sul sito.
Il sito e i suoi contenuto sono stati realizzati dal dipartimento di comunicazione al pubblico di IGEA S.p.A.

IGEA © 2018