Patologie

I-ONE® terapia: indicazioni cliniche elettive

Processi infiammatori articolari

L’infiammazione articolare è una condizione molto frequente che può verificarsi a qualsiasi età per svariate cause quali traumi, distorsioni, contusioni, sovraccarico, patologie degenerative, usura.

E’ quasi sempre associata a dolore, limitazione funzionale e gonfiore. Non bisogna assolutamente sottovalutarla, perché oltre al discomfort che provoca, l'infiammazione accelera il deterioramento e l’usura della cartilagine articolare. 

La cartilagine articolare riveste un ruolo di ammortizzatore meccanico degli stress da carico o da trauma e, non essendo vascolarizzata, ha scarsissime capacità rigenerative. E' pertanto di fondamentale importanza preservarla nel tempo.

I-ONE® terapia, stimolando l’attività di una molecola presente nel nostro organismo (l’adenosina), inibisce il processo infiammatorio a carico dell'articolazione favorendo l’integrità di tutte le strutture articolari. In questo modo I-ONE® terapia controlla il dolore e riduce significativamente l’utilizzo di farmaci antinfiammatori.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Edema osseo

L'edema osseo, termine molto usato in medicina, è un atipico accumulo di liquidi all’interno delle ossa che può insorgere a seguito di traumi, patologie articolari quali l’artrosi o sovraccarico funzionale. Molto spesso provoca un forte dolore e, se non viene risolto, può evolvere in necrosi (morte del tessuto osseo). 

I-ONE® terapia favorisce un rapido riassorbimento dell’edema osseo, risolve precocemente il dolore ed evita l’insorgenza di necrosi del tessuto. 

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Artrosi iniziale

L’osteoartrosi è una delle più comuni patologie degenerative che colpiscono le articolazioni. E’ un processo inesorabile che tende nel tempo a usurare e ad assottigliare la cartilagine articolare, la quale perde progressivamente il suo ruolo di ammortizzatore. 

Ciò porta a un progressivo e sempre più intenso dolore durante la deambulazione, a  limitazione funzionale e a sofferenza delle ossa sotto-condrali. Se non trattata tempestivamente, cioè durante le fasi iniziali, in molti casi rende necessario un intervento chirurgico di protesi articolare (artroprotesi).

I-ONE® terapia esercita un’efficace azione antinfiammatoria, controlla il dolore, permette di ridurre l’utilizzo di farmaci antinfiammatori e stimola la proliferazione delle cellule che compongono la cartilagine (condrociti) proteggendola.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Algodistrofia

L’algodistrofia è una sindrome multisistemica e multisintomatica, molto complessa da trattare in considerazione dei numerosi fattori che la determinano, come infiammazione, edema, dolore, osteoporosi localizzata. 

Può insorgere spontaneamente, oppure come complicazione in seguito a traumi o interventi di sintesi delle fratture. Il trattamento precoce dell'algodistrofia è di fondamentale importanza per arrestarne i sintomi ed evitarne la cronicizzazione.

I-ONE® terapia nei pazienti con algodistrofia, permette di controllare i processi infiammatori a carico dell’articolazione e risolvere il dolore limitando l’utilizzo di farmaci antinfiammatori. Inoltre, I-ONE® terapia agevola il riassorbimento dell’edema dell’osso subcondrale e inibisce l'osteoporosi localizzata aumentando l’attività degli osteoblasti (cellule che compongono il tessuto osseo).

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Osteonecrosi Spontanea di Ginocchio (SONK)

L’Osteonecrosi Spontanea del Ginocchio (SONK) è una sofferenza della cartilagine articolare e dell'osso subcondrale causata probabilmente da ipercarico o da problemi vascolari dell'osso subcondrale.

La SONK si manifesta con dolore intenso, spesso anche a riposo, e con una riduzione di funzionalità che può portare alla necessità di un intervento chirurgico di protesi di ginocchio.

I-ONE® terapia, nei pazienti affetti da SONK, riduce il dolore, favorisce il riassorbimento dell’edema osseo, migliora la funzionalità dell’articolazione e preserva il ginocchio dall’intervento di protesi.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Sindrome femoro-rotulea

La Sindrome femoro-rotulea è una patologia molto frequente in ambito sportivo. Può essere causata da diversi fattori; il più comune è un malfunzionamento del meccanismo di scorrimento tra rotula e femore. 

Il sintomo principale che accompagna questa patologia è un dolore localizzato nell’area anteriore del ginocchio, che può cronicizzare nel tempo e diventare molto invalidante per la pratica sportiva.

I-ONE® terapia ripristina la funzionalità articolare e consente un rapido ritorno alle attività sportive. Inoltre, risolve la sintomatologia dolorosa associata mantenendo il risultato a un anno dal trattamento.

info.png Protocollo terapeutico: 4 ore al giorno per 30 - 60 giorni

Il contenuto di questo sito web deve intendersi generico e non può sostituire diagnosi o trattamenti medici professionali. Cerca sempre il consiglio di un medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo alla tua condizione di salute. Non ignorare mai un consiglio medico professionale a causa di qualcosa che hai letto su questo sito.
Questo sito web non consiglia o approva test specifici, medicinali, prodotti, procedure, opinioni o altre informazioni che possono essere menzionate sul sito.
Il sito e i suoi contenuto sono stati realizzati dal dipartimento di comunicazione al pubblico di IGEA S.p.A.

IGEA © 2018