Evidenze scientifiche

Processi infiammatori articolari

Numerosi studi hanno dimostrato che I-ONE® terapia controlla efficacemente i processi infiammatori articolari stimolando l’attività dell’adenosina (una molecola presente nel nostro organismo che svolge un effetto antinfiammatorio) e riduce significativamente l’utilizzo di farmaci antinfiammatori, che, come tutti sappiamo, presentano svariati effetti collaterali.

I-ONE® terapia protegge e mantiene inalterata nel tempo l’integrità e la funzionalità dell’articolazione.

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

Iammarone SC VAS Bioelectromagnetics 2015 IT PNG_0_0.png

 

Edema osseo

I-ONE® terapia accelera significativamente il processo di riassorbimento dell’edema osseo. Negli atleti risulta abbastanza frequente il riscontro di un aspecifico "dolore al ginocchio", genericamente interpretato come dolore "della cartilagine" o "del menisco" che spesso sottende la presenza di edema osseo.

I risultati di uno studio condotto all'Università La Sapienza di Roma (presentati al Congresso Mondiale di Ortopedia "American Academy of Orthopaedic Surgeons" del 2015) suggeriscono che I-ONE® terapia può essere utilizzata con successo per trattare pazienti con edema osseo sintomatico del ginocchio o con lesioni cartilaginee localizzate.

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

 

nuova-Perugia.jpg

Di seguito il caso clinico di un paziente di 58 anni, podista amatoriale, che lamentava un forte dolore al ginocchio sinistro associato a zoppia e, che per questo motivo, ha dovuto interrompere le attività sportive. Una Risonanza Magnetica Nucleare ha permesso di diagnosticare un’importante area di edema osseo, con iniziali segni di necrosi, a carico del condilo femorale mediale del ginocchio.

In questo paziente  I-ONE® terapia, 4 ore giornaliere per 30 giorni, ha controllato il dolore e risolto l’edema osseo. Il paziente ha ricominciato gli allenamenti.

nuova-bruscoli.jpg

 

Artrosi iniziale

L’osteoartrosi è una patologia articolare degenerativa e i sintomi che la caratterizzano tendono a peggiorare costantemente nel tempo.

In uno studio, condotto a Milano dal dr Alberto Gobbi su pazienti affetti da artrosi al ginocchio, I-ONE® terapia (4 ore al giorno per 45 giorni) ha controllato efficacemente la sintomatologia dolorosa, agevolato la ripresa funzionale e migliorato la qualità di vita.

I-ONE® terapia ha permesso ai pazienti di tornare a svolgere senza dolore le attività quotidiane e sportive

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

Gobbi A et al. JST 2012 PNG_0.png

Algodistrofia

Uno studio condotto dal Dr Pier Paolo Borelli (Spedali Civili Brescia) su pazienti affetti da algodistrofia di polso ha dimostrato che I-ONE® terapia riduce significativamente il gonfiore e il dolore articolare già dopo un mese di trattamento, con un conseguente aumento della mobilizzazione del polso e delle dita durante le sedute fisioterapiche.

Il ruolo di I-ONE® terapia nell’algodistrofia è stato recentemente inserito nelle Linee Giuda della Società Italiana di Chirurgia della Mano e nelle Linee Guida della Regione Toscana.

Di seguito il caso clinico di una donna di 45 anni che presenta un’iniziale algodistrofia scatenata dopo un periodo di immobilizzazione in gesso per una frattura del polso destro.

In questa paziente I-ONE® terapia, 4 ore al giorno per 45 giorni, ha controllato il dolore, eliminato il gonfiore e consentito un completo recupero della prensione.

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

Borelli.jpg

Osteonecrosi Spontanea di Ginocchio (SONK)

In uno studio condotto all’Istituto Ortopedico Rizzoli dal Prof Stefano Zaffagnini su pazienti con Osteonecrosi Spontanea di Ginocchio (SONK) I-ONE® terapia (4 ore al giorno per tre mesi) ha ridotto significativamente il dolore, aumentato la funzionalità del ginocchio e ridotto dell’85% l’edema dell’osso subcondrale.

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

Muccioli PNG.png

A due anni dal trattamento con I-ONE® terapia l'86% dei pazienti ha evitato l’intervento di protesi del ginocchio.

Nelle immagini sottostanti è riportato un caso clinico di un paziente affetto da SONK. Nell’immagine a sinistra è riportata la situazione prima del trattamento con I-ONE® terapia: è ben visibile l’area di necrosi. Nell’immagine a destra è riportata invece la situazione dopo il trattamento con I-ONE® terapia. Si osserva una completa guarigione.

 

3-ita PNG.png 

Sindrome femoro-rotulea

In uno studio recente condotto all’Università Federico II di Napoli dal Prof Clemente Servodio Immarrone su pazienti affetti da sindrome femoro-rotulea è stata dimostrata l’efficacia di I-ONE® terapia (4 ore al giorno per 6 settimane) nel risolvere in breve tempo il dolore anteriore del ginocchio e nel ripristinare la funzionalità articolare.

I-ONE® terapia ha consentito a questi pazienti di ritornare rapidamente alle attività sportive.

info.png Protocollo di trattamento: 4 ore al giorno per 30-60 giorni.

Iammarone Sport PNG_0.png

I benefici di I-ONE® terapia permangono fino a un anno dal trattamento.

Il contenuto di questo sito web deve intendersi generico e non può sostituire diagnosi o trattamenti medici professionali. Cerca sempre il consiglio di un medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo alla tua condizione di salute. Non ignorare mai un consiglio medico professionale a causa di qualcosa che hai letto su questo sito.
Questo sito web non consiglia o approva test specifici, medicinali, prodotti, procedure, opinioni o altre informazioni che possono essere menzionate sul sito.
Il sito e i suoi contenuto sono stati realizzati dal dipartimento di comunicazione al pubblico di IGEA S.p.A.

IGEA © 2018