OsteoSpine: la biofisica clinica per l'osteoporosi alla colonna vertebrale

OsteoSpine è un dispositivo medico leggero e facile da utilizzare, studiato per il trattamento del dolore cronico nelle fratture vertebrali da osteoporosi. OsteoSpine impiega campi elettrici a 60 kHz.

L'efficacia di OsteoSpine è stata scientificamente dimostrata in clinica. 

Portatile e facile da applicare, è alimentato da una batteria ricaricabile interna con un'autonomia di 10 ore di utilizzo.

OsteoSpine un'apparecchiatura altamente affidabile, costruita secondo le più severe norme Europee di sicurezza. È realizzato in conformità alla Direttiva 93/42/CEE e s.m.i. ed è marcato CE0051 sotto il controllo dell’ente notificato IMQ. È conforme alle normative di sicurezza per i dispositivi elettromedicali IEC 60601-1. È un prodotto iscritto al repertorio dei dispositivi medici, presso il Ministero della Salute, come richiesto dalla normativa italiana.

OsteoSpine: la biofisica clinica per l'osteoporosi alla colonna vertebrale
Focus on
Focus on: 

La tecnologia OsteoSpine

Meccanismo di trasduzione dello stimolo fisico

Il segnale elettrico di OsteoSpine (tecnica capacitiva) determina un aumento della concentrazione di ioni calcio nel citoplasma delle cellule attivando una cascata di eventi biologici che previene l'effetto catabolico di citochine proinfiammatorie come la IL-1β. .

Metodica di trattamento efficace e brevettata

OsteoSpine mantiene la densità di corrente necessaria per il controllo del dolore a livello delle vertebre (15-30 µA/ cm2) mediante un sistema di autotaratura brevettato da IGEA